Ponte Ladrone buia da anni. Raggi e X municipio assenti

02/04/2020

Centralina elettrica guasta, zona in black-out. I residenti non ricevono risposte da nessuno

“L’abbandono delle periferie è sotto gli occhi di tutti, un esempio devastante di questo, è rappresentato da ciò che avviene in via di Ponte Ladrone a Casal Bernocchi, località in prossimità di Acilia”. Lancia l’allarme il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che spiega: “da anni questa strada, non certo una località sicura e vigilata come una via centrale, vive al buio perché una trentina di lampioni sono guasti a causa di un blocco della centralina che nessuno si decide a riparare.

A quanto pare, le istituzioni non si fanno carico del problema – continua Maritato – né il X municipio la cui presidente pentastellata Giuliana Di Pillo da queste parti è inesistente, tanto meno la sindaca Virginia Raggi, collega di movimento e grande sostenitrice del parlamentino del litorale, istituzione di prossimità che non si accorge che nel territorio amministrato esiste anche l’entroterra”. Il presidente, riferendosi alle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, insiste: “non vorremmo che prima o poi si verifichi qualcosa di grave in zona, nel qual caso saremmo costretti a promuovere tutte le azioni possibili, per tutelare e difendere i residenti”. 

Dario De Fenu

Roma, 2 aprile 2020