ROMANA D’ORO/ Europei di nuoto in vasca corta: Simona Quadarella trionfa negli 800 stile libero

06/12/2019

E’ stato un giovedi splendido per l’Italnuoto che centra il secondo oro agli Europei in vasca corta in corso a Glasgow (Scozia). Esattamente un anno dopo i trionfali Europei in vasca lunga, la romana Simona Quadarella si ripete e domina la gara degli 800 metri stile libero con il tempo di 8:10.30.

Ma, se la vittoria della 20enne capitolina era pronosticabile, meno prevedibile era il terzo posto di Martina Rita Caramignoli, a lungo in guerra con Ajna Kesely addirittura per l’argento, visto che la leadership di Quadarella non è mai stata in discussione.

Alla fine prevale l’ungherese che si prende la piazza d’onore; solo bronzo per la nuotatrice reatina ma è comunque una gran bella soddisfazione per la nostra atleta e per i colori italiani.

Risultati altalenanti per gli altri azzurri impegnati negli Europei. Federica Pellegrini centra la finale dei 100 metri stile libero chiudendo al terzo posto la sua batteria. Nei 200 stile libero uomini, quinto posto a Stefano Ballo con il record personale davanti a Filippo Megli. Elena Di Liddo è sesta nella finale dei 50 farfalla donne.

Lorenzo Tarocchi termina al sesto posto e con il personale la finale della 400 mista. La delusione della giornata è forse Margherita Panziera, che chiude solo sesta nei 100 dorso donne. Simone Sabbioni chiude secondo in semifinale nei 100 dorso uomini.

L’azzurro si qualifica dunque per la finale insieme a Lorenzo Mora. Nella 100 mista donne, Costanza Cocconcelli si guadagna la finale con il settimo tempo assoluto. Fuori, invece, Ilaria Cusinato. Nei 100 farfalla uomini, sesto e ottavo posto, rispettivamente per Matteo Rivolta e Piero Codia. L’Italnuoto è comunque pronta per nuovi successi.