Zorzi (AT):”Le aggressioni agli agenti di polizia sono inaccetabili”

15/10/2020

E’ sotto gli occhi di tutti ed i numeri sono difficilmente smentibili. Ogni giorno dei lavoratori subiscono aggressioni senza giustificazione alcuna da parte di chi semplicemente manifesta il proprio disprezzo della legge e delle regole del vivere civile.

E’ inaccettabile che le nostre forze dell’ordine , tutti i pubblici ufficiali e chi è addirittura in prima linea per tutelare la nostra salute, come il personale sanitario, vengano aggrediti e fatti oggetto di violenza da chi disprezza le loro divise, il loro ruolo, il loro lavoro e, più in generale, anche le nostre istituzioni. La manifestazione di oggi è stato il primo segnale ed altri ne verranno se il Governo non si muoverà a tutelare chi difende la collettività ed è lasciato senza difesa e ne’ la possibilità di difendersi da chi dovrebbe tutelarlo. Le nostre forze dell’ordine e tutti i pubblici ufficiali non possono essere lasciati da soli. Il Presidente del consiglio Conte e il MInistro Lamorgese non hanno ancora rispettato gli impegni assunti. Assotutela, oggi in Piazza al fianco del Consap, li richiama con forza ai loro doveri istituzionali.
Conclude in una nota Avv Alessandra Zorzi consulente legale Veneto per Assotutela.