European Football Week:Roma Calcio a 5 e Special Olympics insieme per lo sport

23/09/2020

Svolto al Circolo sportivo della As Roma a Frascati, l’European Football Week manda un forte messaggio di unificazione nel mondo dello sport.

Fondamentale per la riuscita dell’evento è stato l’interesse della Dott.ssa Alice Volpini che, da referente area salute di Special Olympics nonché coordinatrice sanitaria per As Roma Calcio a 5, ha messo in contatto le due società che hanno svolto l’evento.
La giornata si è conclusa con una  partita di calcio a 5 tra le due squadre unificate e divise in “rossi” e “bianchi”, dove a vincere sono stati i veri valori dello sport, quelli di uguaglianza, lealtà e rispetto.
“Si è spiegata  l’importanza dello sport unificato e la volontà di includere ogni persona all’interno delle attività sportive per creare un perfetto  connubio tra sport e salute.
La giornata rappresenta un grande impatto mediatico sullo sport che dovrebbe essere di tutti e per tutti, senza alcuna distinzione.”
Ha concluso la Dott.ssa Alice Volpini.
I ragazzi degli Special Olympics si sono confrontati con una struttura agonistica importante, in un’esperienza sicuramente indimenticabile.
Grande soddisfazione da parte del Direttore generale della As Roma Calcio a 5, Calcio a 8 e UIF 7, Gianluca Di Vittorio per l’evento che unisce lo sport alla salute “questi ragazzi sono la testimonianza che gli ostacoli sono solo negli occhi di chi li vede”.
Emozione e gioia anche per il Presidente della AS Roma Calcio a 8 e UIF 7 Michel Emi Maritato: “Siamo sulla strada giusta, giornata importante per lo sport”
La speranza è che questo evento possa aver trasmesso i giusti valori a tutti i partecipanti e che lo sport migliori sempre di più, perché sport e salute continuino ad andare di pari passo