FORZA GUERRIERO! Trapianto di midollo osseo per Mihajlovic che intanto assiste all’allenamento del suo Bologna e termina il terzo ciclo di cure

23/11/2019

di FABIO CAMILLACCI/ Sono arrivati nuovi tristi aggiornamenti sulle condizioni di salute dell’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, dimesso dall’Istituto di Ematologia Seragnoli. In una nota dell’Ospedale Sant’Orsola si legge: “In data 29 ottobre l’allenatore del Bologna è stato sottoposto a un trapianto di midollo osseo da donatore non familiare. Le condizioni generali del paziente e gli esami ematologici sono soddisfacenti”. Testo diffuso anche dal club rossoblu.

Una notizia che segue la presenza di Mihajlovic giovedì all’allenamento della squadra felsinea al Centro Tecnico Niccolò Galli. Prima della seduta il tecnico, arrivato a Casteldebole intorno a mezzogiorno, aveva parlato alla squadra. In precedenza, il 20 novembre l’allenatore serbo aveva terminato il terzo ciclo di cure contro la leucemia presso lo stesso Ospedale Sant’Orsola di Bologna e la moglie Arianna su Instagram aveva pubblicato una foto sorridente insieme al marito con la frase: “Piu’ bella cosa non c’e’. Back Home”. In bocca al lupo all’ex calciatore della AS Roma: quella giallorossa fu infatti la prima maglia indossata da Miha in Italia.